Salta al contenuto principale di pagina Salta al menu principale di pagina

Sito del Comune di Comune di Venafro

ORDINANZA N. 5 DEL 15.02.2021

ORDINANZA N. 5 DEL 15.02.2021 - Divieto di sosta su Via Collegio dei Fabbri e Via A.Volta, a partire dal giorno 16.02.2021 al 17.02.2021, dalle ore 8 alle ore 18,00

 

 

INTERRUZIONE EROGAZIONE ACQUA POTABILE IN DATA 15.02.2021

AVVISO ALLA CITTADINANZA

 

AVVISO AI CONTRIBUENTI

CANONE UNICO PATRIMONIALE

 

AVVISO PUBBLICO

LEGGE N.13 DEL 09/01/1989.CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER IL SUPERAMENTO E L'ELIMINAZIONE DI BARRIERE ARCHITETTONICHE NEGLI EDIFICI PRIVATI. (FABBISOGNO ANNUALITA' 2020).

 

AVVISO PUBBLICO

ELENCO DELLE ATTIVITA' COMMERCIALI CHE ADERISCONO ALLE MISURE DI SOLIDARIETA' ALIMENTARE.

 

ORDINANZA SINDACALE

ORDINANZA SINDACALE N. 3 DEL 16/01/2021: PROROGA DELLE DISPOSIZIONI DI CUI ALL'ORDINANZA SINDACALE N. 68/2020 FINO AL 5 MARZO 2021 ED ESTENSIONE DELL'EFFICACIA DELLE PREVISIONI DI CUI AI PUNTI 1) E 2) ANCHE A PIAZZA N. M.MEROLA.

 

AVVISO PUBBLICO

Città di VENAFRO
PROVINCIA DI ISERNIA

AVVISO


MISURA STRAORDINARIA DI SOSTEGNO ALLE STRUTTURE PRODUTTIVE (ATTIVITÀ COMMERCIALI, ARTIGIANALI, PROFESSIONISTI E AUTONOMI) UBICATE E OPERANTI NEL COMUNE DI VENAFRO

PROROGA TERMINE SCADENZA AL 25/1/2021

IL SINDACO

Visto il D.L. 19/05/2020 n. 34, conv. in legge 17 luglio 2020, n. 77;
Vista la delibera del Consiglio dei Ministri 31 gennaio 2020, recante “Dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all'insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale S.G. 1° febbraio 2020, n. 26;
Vista la delibera del Consiglio dei Ministri 7 ottobre 2020, con cui lo stato di emergenza è stato prorogato fino al 31 gennaio 2021;
Considerato che la situazione di emergenza dovuta al diffondersi del contagio dell’infezione Covid-19 sta producendo rilevanti danni economici che si traducono immediatamente in una drastica riduzione del reddito per cittadini, operatori economici e nuclei familiari;
Visto il D.L. 19/05/2020 n. 34, convertito in legge 17 luglio 2020, n. 77;
Visto l’avviso pubblico del 22/12/2020, approvato con determinazione n. 449 in pari data, avente ad oggetto MISURA STRAORDINARIA DI SOSTEGNO ALLE STRUTTURE PRODUTTIVE (ATTIVITÀ COMMERCIALI, ARTIGIANALI, PROFESSIONISTI E AUTONOMI) UBICATE E OPERANTI NEL COMUNE DI VENAFRO, con scadenza fissata all’11/1/2021, ore 17:00;
Ritenuto che la pubblicazione del bando in periodo in larga parte coincidente con le festività natalizie potrebbe avere reso più difficile la conoscibilità dell’avviso e comunque la predisposizione della documentazione prevista a corredo della domanda di partecipazione, per cui, allo scopo di garantire la massima diffusione e la maggiore partecipazione, si rende necessario prorogare il termine di scadenza dell’avviso al 25 gennaio 2021, ore 17:00, nonché stabilire un importo massimo al contributo assegnabile a ciascun operatore concorrente, onde consentire, in caso di partecipazione da parte di un numero limitato di operatori, di avviare ulteriori procedure, sempre nella logica della massima partecipazione alle forme di sostegno agli operatori economici attivate dall’Amministrazione Comunale;
Vista la determinazione del Responsabile del Settore n. 5 dell’11/01/2021;

RENDE NOTO

l’avviso pubblico del 22/12/2020 avente ad oggetto “MISURA STRAORDINARIA DI SOSTEGNO ALLE STRUTTURE PRODUTTIVE (ATTIVITÀ COMMERCIALI, ARTIGIANALI, PROFESSIONISTI E AUTONOMI) UBICATE E OPERANTI NEL COMUNE DI VENAFRO” è integrato e modificato come segue:

1) il termine per la presentazione delle domande di partecipazione alla procedura finalizzata all’assegnazione di contributi a valere quale “MISURA STRAORDINARIA DI SOSTEGNO ALLE STRUTTURE PRODUTTIVE (ATTIVITÀ COMMERCIALI, ARTIGIANALI, PROFESSIONISTI E AUTONOMI) UBICATE E OPERANTI NEL COMUNE DI VENAFRO”, di cui all’avviso del 22/12/2020 (determinazione n. 449 del 22/12/2020) è prorogato al 25 gennaio 2021, ore 17:00;

2) l’ammontare del contributo riservato alle strutture produttive NON BENEFICIARIE delle misure di attribuzione del contributo a fondo perduto varate dal governo con i Decreti Legge n. 137/2020, n. 149/2020, n. 154/2020 e n. 157/2020 (CONTRIBUTI AUTOMATICI AGENZIA DELLE ENTRATE – SECONDA EROGAZIONE), all’esito del riparto proporzionale tra i partecipanti per tale categoria, non potrà comunque essere maggiore di € 1.500,00 per ogni richiedente;

3) l’ammontare del contributo riservato alle strutture produttive BENEFICIARIE delle misure di attribuzione del contributo a fondo perduto varate dal governo con i Decreti Legge n. 137/2020, n. 149/2020, n. 154/2020 e n. 157/2020 (CONTRIBUTI AUTOMATICI AGENZIA DELLE ENTRATE – SECONDA EROGAZIONE), all’esito del riparto proporzionale tra i partecipanti per tale categoria, non potrà comunque essere maggiore di € 1.500,00 per ogni richiedente.

Venafro, lì 11/1/2021.

IL SINDACO
Avv. Alfredo RICCI

 

ORDINANZA SINDACALE

ORDINANZA SINDACALE N.1 DEL 06/01/2021-SVOLGIMENTO DELL'ATTIVITÀ DIDATTICA IN PRESENZA NELLE SCUOLA PRIMARIE CITTADINE DAL 7 GENNAIO 2021 E FINO A DIVERSO PROVVEDIMENTO.

 

I piu' letti

Coronavirus

coronavirus

Voto On-Line

Referendum Costituzionale del 20 e 21 Settembre:

Portale Voto On-Line

Censimento Oncologico
E' attivo il portale:
 
 
per la compilazione della scheda anonima personale.
Parco dell'Olivo Venafro

parco ulivi

207x70xBannerP20AncixExpo jpg pagespeed ic FoC92o1Nu

Area riservata



Contatore di visite
Oggi9
Questa settimana218
Questo mese191
Tutti426147
Statistiche
Tot. visite contenuti : 5549938